mercoledì 19 settembre 2012

Felicita'

[.xxXJasmineXxx.]
A volte sembra cosi lontana.



La felicita' non e' un sorriso su un volto . La mia felicita' dipende da piccoli gesti, da chi mi dona affetto e chi lo riceve da parte mia. Ci sono persone meno fortunate di me, che la felicita', probabilmente nel corso della loro vita conosceranno solo per il nome. [Riferimento ai bambini sfortunati dei Paesi piu' poveri]




Mi dicono di rincorrere i miei sogni. Io li rincorrerei , se ne avessi uno. Mi ritengo gia' troppo fortunata, e non ho desideri. A volte mi vengono in mente scemenze , come conoscere il proprio idolo. Ma poi mi rendo conto che non e' un desiderio vitale, percio' non mi darebbe poi cosi tanta felicita'.

Un giorno vidi una piccola bambina cinese, aveva intorno ai 4 anni e sorrideva. E' la figlia della mia maestra delle elementari , era stata (ovviamente) adottata. Penso che quello sia il vero termine di chi riceve felicita'.



Voi cosa ne pensate?
Vi reputate fortunati? Siete felici cosi?
Come pensate possa essere la felicita'?

7 commenti:

Princedebora ha detto...

concordo con tutto quello che hai scritto. Mia zia ha adottato a distanza un bambino dell' Africa e questo bambino gli invia sempre dei disegni o delle immagini dove ci sono le cose che ha regalato mia zia al bambino e lui sorride, anch'io ogni tanto gli invio qualcosa. Lui sorride ed è felice perché gli hanno inviato nuovi abiti, giochi, o comunque i soldi per andare a scuola, mentre i ragazzi di adesso fanno a gara sui pc e sui cellulari, di chi c'è l'ha più costoso e non pensavo che un bambino povero potrebbe mangiare mesi con quei soldi!!! -_-'

_bonny99_ ha detto...

No non sono felice......

no one ha detto...

A essere sincera ho scoperto che sono stata felice.Quando si sta peggio di come si stava prima si capisce che la felicità poi l'hai vissuta inconsapevolmente (per lo meno nel mio caso).Ora posso assaporare la felicità stranamente solo in un luogo: sulla pista di pattinaggio. Sicuramente direte "a rieccola, n'altra che è fissata con lo sport" però ho scoperto che il mio desiderio è pattinare e fare gare per far sapere a tutto il mondo di essere felice.

~~Costy_Love~~ ha detto...

Il tuo commento mi ha fatto riflettere davvero :)
Io ogni volta voglio qualcosa in più ma non me la merito rispetto ai bambini poveri.
Quelli che ne hanno veramente bisogno!

Anonimo ha detto...

Hai ragione, la felicità è una cosa speciale che non tutti noi possiamo avere ma possiamo donarla: ridendo, scherzando, ballando anche ai bambini/adulti più infelice con piccoli gesti come hai detto tu :)
rikkibest

Camilla ha detto...

Mi sono persa un bel pezzo!!!!!!!non le ho mai viste queste!!!ò.ò!!

Camilla ha detto...

Mi sono persa un bel pezzo!!!!!!!non le ho mai viste queste!!!ò.ò!!

Commentatori