venerdì 29 marzo 2013

I love music #2


Eccoci con la mia rubrica:


La scorsa volta vi ho fatto vedere il violino (qui il post)mentre oggi volevo farvi
parlarvi di Giorgia:

_Video più bello:


_biografia:

Giorgia nasce a Roma il 26 aprile 1971. Il primo disco in cui si possa ascoltare la voce di Giorgia risale al 1979, quando all'età di 8 anni registra con Cristina Montefiori un 45 giri intitolato Chiamatemi Andrea per la stessa etichetta (la Yep) che pubblicava i dischi del duo Juli e Julie di cui faceva parte il padre Giulio Todrani. Una canzone del genere "parlato su musica" in cui un bambino annuncia, a una coppia ignara, di aver scelto i due come genitori, a causa del divorzio dei propri.
La prima vera formazione, a sedici anni, è sotto la guida del tenore Luigi Rumbo, cantore della Cappella Sistina. Giorgia inizia a esibirsi nel circuito dei club di Roma con la band Io Vorrei la Pelle Nera, la Friends Acoustic Night e il Giorgia Todrani's Group. Unica donna tra musicisti uomini e più esperti, Giorgia accresce sempre più la sua esperienza influenzata da un mix musicale che comprende il jazz, il soul, il blues, il reggae e addirittura il rock.
Divisa tra il liceo linguistico, i club e le sale di registrazione, dove guadagna i primi soldi facendo i cori per i jingle pubblicitari, si diploma con il massimo dei voti. Giorgia continua lo studio intensissimo con il maestro Luigi Rumbo, praticato tutti i giorni della settimana fino ai 26 anni. La prima grande occasione arriva nel 1990, quando è chiamata da Zucchero per la registrazione dell'album Miserere, nel quale canta nei cori e a cui partecipa anche un giovanissimo Andrea Bocelli. La carriera di Giorgia inizierà ufficialmente appena tre anni dopo.
In questo periodo pubblica anche due album live prodotti da Ben Sidran (produttore di Diana Ross), entrambi nel 1993, Natural Woman, e One More Go Round, entrambi per l'etichetta Go Jazz e registrato dal vivo al Classico di Roma; i due dischi, in cui la cantante reinterpreta alcuni classici della musica come Ain't no sunshine o Bridge over troubled water, verranno ristampati nel 1995 dalla Flying Records, dopo il successo di Giorgia e, in un ulteriore versione, insieme come doppio cd.


Che ne dite? :)

2 commenti:

Princedebora ha detto...

Bellissima biografia.. Ho scoperto tante cose che non sapevo, anche se la cantante a me non piace, però riconosco la sua bravura e la sua fama!

delfina bianchi ha detto...

:):)

Commentatori